Sulla base della nuova normativa sul Terzo settore, e in ottica del nuovo regime IVA in corso di introduzione, si comunica che d’ora in avanti i pagamenti relativi ai viaggi sociali dovranno essere regolati, dai soci, direttamente con il Tour operator alle condizioni pattuite e definite con il Cral.